World press photo, vincitore è Schemidt

Un ragazzo venezuelano avvolto dalle fiamme da cui cerca di scappare. Una maschera antifumo e antigas sul viso, una t-shirt bianca e sullo sfondo un muro di mattoni rossi con la piccola scritta nera "Paz" (Pace) "sparata" su quello stesso muro da una pistola. Ronaldo Schemidt, fotografo dell'agenzia Afp, è il vincitore del World press photo of the year 2018. Il vincitore è stato annunciato ieri sera ad Amsterdam nella cerimonia di premiazione del concorso nato in Olanda nel 1955. José Víctor Salazar Balza (28 anni) è il giovane protagonista dello scatto realizzato a Caracas da Schemidt, che si trovava in Venezuela per documentare le proteste contro il presidente Maduro. "È una foto classica, ma ha un'energia istantanea e dinamica. I colori, il movimento, ed è molto ben composto, ha forza. Ho avuto un'emozione istantanea", ha detto la presidente della giuria del World Press Photo 2018, Magdalena Herrera. Lo scatto - insieme a tanti altri targati World Press Photo - sarà a Bari dal 27 aprile al 27 maggio.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Putignano Informatissimo
  2. Putignano Informatissimo
  3. Putignano Informatissimo
  4. Brundisium.net
  5. Puglia in Festa

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Noci

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...